Hai appena installato un giardino in casa e vorresti che durasse per sempre? Non preoccuparti, non si tratta di un’impresa impossibile. Tutto quello che occorre infatti è tempo e tanta pazienza, in quanto un giardino richiede molte cure e una manutenzione adeguata e duratura. Prima di cominciare, ad esempio, è bene informarsi su tutte quelle che sono le necessità, in modo da acquisire le principali tecniche di giardinaggio e dotarsi dell’attrezzatura giusta.

Come far durare un giardino per sempre: consigli e suggerimenti

L’improvvisazione, infatti, è altamente sconsigliata e rischierebbe di far danni. Non solo, anche una cura saltuaria potrebbe rivelarsi insufficiente, soprattutto se hai intenzione di avere un giardino sempre verde e in grado di durare nel tempo.

  1. Acquisire le tecniche di giardinaggio
    Uno dei primi passi per far sì che il proprio giardino possa crescere e godere di buona salute è proprio quello di informarsi e acquisire le principali nozioni relative alle tecniche base di giardinaggio. Questo non significa diventare dei giardinieri, ma perlomeno essere a conoscenza dei tempi di rasatura, potatura delle piante, innaffiatura e irrigazioni. In base all’esposizione del tuo giardino, dovrai sapere quali piante o fiori acquistare e le cure necessarie in modo tale da evitare che possano seccarsi e morire troppo presto. Un giardino infatti può essere tanto bello ma al tempo stesso molto delicato, e di conseguenza per far sì che duri nel tempo, è necessario avere conoscenze base di giardinaggio.
  2. Acquistare l’attrezzatura giusta
    Di pari passo con l’acquisizione delle tecniche principali di giardinaggio va anche l’acquisto del materiale e dell’attrezzatura più adeguata. In alcuni casi, accade che sull’onda dell’entusiasmo, si tenda a comprare un po’ di tutto, senza effettivamente sapere cosa è davvero utile e cosa invece può essere evitato. Anche in questo caso, quindi, è bene informarsi prima dell’acquisto e valutare le proprie reali esigenze. È molto probabile ad esempio che siano necessari diserbanti e altri prodotti disinfestanti, così come sarà necessario anche un tagliaerba. Tutto dipenderà dal tipo di giardino che hai deciso di installare e dai fiori e le piante che deciderai di piantare.
  3. Rimuovere le erbacce
    Dopo aver appreso le principali tecniche di giardinaggio e aver acquistato l’attrezzatura giusta, dovrai anche imparare a liberarti di eventuali piante infestanti ed erbacce che potrebbero rovinare il tuo giardino. Se vuoi che duri per sempre, dovrai sapere come agire in queste situazioni e far sì che le piante infestanti abbiano vita breve. In questo caso, al di là di prodotti chimici che potrebbero essere pericolosi per la salute, esistono una serie di rimedi naturali oltre che vere e proprie tecniche di giardinaggio in grado di eliminare le erbacce e, al tempo stesso, preservare quelle sane.
  4. Acquistare un prato artificiale
    Tutti questi accorgimenti, uniti a una buona dose di pazienza e tempo che sarà necessario dedicare alla cura delle piante, ti consentirà di avere un giardino sempre verde e duraturo. C’è però da dire che non tutti hanno questa possibilità e spesso una vita più frenetica costituisce un vero e proprio ostacolo alla cura e alla manutenzione di un’area verde in casa. Tuttavia, questo non significa necessariamente dover rinunciare al sogno di un giardino. Un’alternativa, infatti, c’è ed è rappresentata dal prato artificiale, un manto in erba sintetica che ti consentirà di avere un’area verde in casa ma senza la necessità di cure continue. Si tratta della soluzione ideale per chi ha poco tempo ma non vorrebbe rinunciare all’idea di un giardino. L’erba sintetica consente infatti di avere una resa visiva ottimale, e per certi versi anche migliore di quella di un giardino naturale, senza tutte le incombenze e gli inconvenienti tipici di quest’ultimo. L’erba sintetica, inoltre, ha molti vantaggi e ti permetterà di risparmiare acqua e risorse, oltre che di allestire un’area verde più sicura anche per i tuoi bambini. Un prato artificiale, infatti, non presenta terra né insetti e ti consentirà di avere a disposizione un’area sempre verde, facile da gestire e da pulire. L’erba sintetica, inoltre, è anche in grado di durare nel tempo e, se il tuo sogno è avere un giardino sempre verde e che duri per sempre, questa è sicuramente la soluzione migliore e meno faticosa.